Racchette da neve

Escursionismo invernale con racchette da neve 2020

L'escursionismo invernale è la risposta istituzionale del nostro CAI alle richieste degli escursionisti estivi che non vogliono smettere quando la neve ricopre i sentieri.
Auspicando il successo delle passate edizioni, il CAI che persegue la conoscenza della montagna in ogni sua manifestazione rinnova ai propri soci e simpatizzanti la proposta di questa entusiasmante, piacevole esperienza.
La montagna invernale presenta maggiori difficoltà di approccio e richiede attente misure di sicurezza che si esplicano essenzialmente attraverso la scelta di itinerari privi dei pericoli oggettivi tipici dei terreni innevati.
La prima uscita, senza particolari difficoltà, sarà aperta anche ai non soci che vogliono fare l'esperienza dell'escursionismo invernale.

Serata di presentazione dell'attività

Venerdì 17 gennaio, ore 21.00 in sede
Nel corso della serata verrà presentato il programma dell'attività 2020 ed una proiezione con le immagini delle uscite degli anni precedenti

Modalità di partecipazione e informazioni

Venerdì 17 Gennaio ore 21, presso la sede di via del Castello 8: Serata didattica nel corso della quale verranno fornite le informazioni essenziali per affrontare in sicurezza la montagna invernale: abbigliamento, attrezzatura e l'uso dell'ARTVA, strumento per la ricerca dei travolti da valanga, obbligatorio per la partecipazione alle uscite e noleggiabile in Sezione per chi ne fosse sprovvisto.

La partecipazione alla serata didattica è d'obbligo per chi si avvicina per la prima volta all'escursionismo invernale.
La partecipazione alle uscite è gratuita per i soci. Non soci 5 euro.
Il noleggio dell'ARTVA per chi ne fosse sprovvisto è di 5 euro per uscita.
Il noleggio racchette è di 6 euro per i soci e 8 euro per i non soci (noleggio anche in attività individuale).
La prima gita è aperta anche ai non soci che vorranno provare questa nuova esperienza.
Per partecipare alle gite successive occorre essere soci CAI

Attenzione: visto il numero limitato di Artva da affittare a disposizione della Sezione, per motivi organizzativi l'iscrizione alla gita è obbligatoria entro il venerdì sera precedente l'uscita.

Per informazioni e iscrizioni:

Alessandro Ferrero Varsino 333.8247760 acbeferva@libero.it
Ermes Giolo 347.4142143  
Cresto Giovanna 347.3341127  
Sede CAI il Venerdì prima dell'uscita 011.9102048  

 

Calendario uscite sociali

Gli itinerari e le destinazioni delle gite in calendario sono indicative. Le escursioni possono subile variazioni di meta o percorso in considerazione delle condizioni di innevamento, climatiche e della sicurezza dei percorsi.

19 gennaio Mont Ros (2290m) o Colle lago Bianco (2300m)
Da Champorcher località Mont Blanc si salirà al ristoro e lago Muffé nel Parco Naturale del Monte Avic.
Si deciderà poi se andare al Mont Ros o al Colle del Lago Bianco.
Difficoltà: MR (media)
Dislivello: 600m
9 febbraio Colle del Colombardo
Da Sant’Antonio di Lemie (1200 m) al colle Colombardo (1900 m) lungo un percorso che segue una strada con pendenza costante e molti tornanti.
Dalla spianata del colle dove si trova la Cappella degli Angeli panorama sulla Valle di Susa, Valli di Lanzo e Monte Rosa
(Solo Soci CAI)
Difficoltà: MR (media)
Dislivello: 700m
23 febbraio Rifugio Jervis (2280m)
Escursione con racchette da neve con salita al rifugio Jervis con partenza da Mua o Chiapili di sotto a secondo delle condizioni della neve. Raggiunto il rifugio Jervis (2280m), per chi vuole proseguimento verso il colle di Nel (2550m)
Difficoltà: MR (media)
Dislivello: 650m
Informazioni e iscrizioni: Angelo 338.7371722 – Ermes 347.4142143 – Daniela 349.4501517
8 marzo Meta da definire
La meta dell'escursione verrà comunicata entro il venerdì antecedente la stessa (Solo Soci CAI)
22 marzo Meta da definire
La meta dell'escursione verrà comunicata entro il venerdì antecedente la stessa (Solo Soci CAI)