Escursionismo

Escursionismo 2020

La Sezione propone a soci e simpatizzanti un nutrito calendario di escursioni nato in stretta collaborazione con le nostre Sottosezioni. Montagna per tutti; gita dopo gita cresce l'allenamento e si può essere più ardimentosi. Appagante il piacere della gita, il raggiungimento della meta o della vetta, ma ancor più il piacere di condividere con amici questi momenti magici.

Gite intersezionali CLV: il raggruppamento di Sezioni "Intersezionale Canavese e Valli di Lanzo" nasce alla fine dell'anno 2000. Importante momento nella storia delle 12 Sezioni che si attivarono per costituire formalmente un coordinamento sovvrasezionale con lo scopo di intraprendere iniziative comuni per rafforzare la presenza del Club Alpino Italiano nella nostra area di influenza. Fra le iniziative che coinvolgono i soci il comune programma escursonistico. Un Giovedì al mese, le Sezioni a turno, gestiscono le gite programmate. Il programma gite si trova all'interno della programmazione escursionistica della Sezione di Chivasso.

Sentieri della Collina Torinese e Pro Natura Torino: Andare per sentieri … nel 2020
Percorrere i sentieri è piacevole quando sono in ordine e non deturpati da rifiuti, ben percorribili e non invasi da erbacce, rovi, arbusti e tronchi secchi, non scivolosi e senza frane o smottamenti.
Anche la nostra Sezione partecipa al progetto "In cammino sulle colline del Po"
Consulta il calendario delle escursioni della Collina Torinese


Ancora una volta vorremmo che in molti potessero dire "con il CAI è meglio!"

 

Accompagnatori di Escursionismo

Alessandro Ferrero (AE - EEA - EAI) 333.8247760
Simone Masino (ASE) 328.0451686
Carla Nicola 338.1762321
Gianni Capello 331.6040886
Franca Merlo 347.1247805
Danilo Chiadò 331.6018676
Lino Gallenca 348.1385785
Franco Mossino 011/9606893
333.4626525
Silvio Schina 347.4025854
Angelo Malvasia 338.7371722
Ermes Giolo 347.4142143
Catia Musso 338.207692
Giovanna Cresto 347.3341127
Maria Teresa Clara 338.6428614
Adriano Capirone 377.1510451
Giacomo Michelatti 335.6079457



Aiuto capogita

Giorgia Marocco 331.4651258
Stefano Pozzuolo 347.9963221


 

AE: Accompagnatore di Escursionismo
ASE: Accompagnatore sezionale di Escursionismo
EEA: Accompagnatore su Vie Ferrate
EAI: Accompagnatore in ambiente innevato

 

Calendario attività 2020

Consulta il NUOVO regolamento per le attività escursionistiche

Modulo di autodichiarazione

12 luglio

Bivacco Gandolfo, lago Paschiet e laghi Verdi (2300m)
Da Cornetti di Balme - escursione ad anello in un ambiente incontaminato, in parte su sentiero GTA (Grande Traversata delle Alpi). Entrambi i laghi sorgono in una selvaggia conca dominata dalla rocciosa Torre d'Ovarda, dalla Punta Colai e dalla Cima Chiavesso e devono il nome al colore delle loro acque. Poco a monte (10 min dal Lago Superiore) sorge il bivacco Gino Gandolfo
Difficoltà: E
Dislivello: 854m (tempo di salita: 3 ore)
Responsabile: Giacomo Michelatti 335.6079457 - Franca Merlo 347.1247805

19 luglio

Gran Piano di Noasca (2222m) - (Valle di Ceresole)
Partenza da Noasca località Balmarossa 1360m.
Da Balmarossa si sale attraversando piccole borgate fino a raggiungere la strada reale che sale da Noasca e con numerose svolte giunge al Gran Piano dove si trova la ex casa di caccia del re Vittorio Emanuele da qualche anno trasformata in rifugio per escursionisti e casa dei guardiaparco
Difficoltà: E
Dislivello: 862m (tempo di salita: 3 ore)
Responsabile: Adriano Capirone 377.1510451

19 luglio

Vallone Paschiet, Bivacco Gandolfo (2301m)
Da Cornetti di Balme - è una delle classiche escursioni della Val d'Ala. Attrattiva dell’escursione sono i laghi Verdi che devono il nome al colore delle loro acque. L'ambiente in cui si svolge l'itinerario adiacente al Rio Paschiet è caratteristico e suggestivo. Dominatrice incontrastata è la Torre d'Ovarda ed interessante la vista di Ciamarella e Bessanese
Difficoltà: E
Dislivello: 854m (tempo di salita: 3 ore)
Responsabile: Angelo Malvasia 338.7371722 - Ermes Giolo 347.4142143 - Giorgia Marocco

1 agosto

Bivacco Chentre Bionaz
Bivacco di recente costruzione posto su un promontorio ai piedi della parete NO della Becca di Luseney, quindi ottimo punto di sosta per la salita della cima dal versante di Bionaz. Il bivacco si trova in una zona selvaggia ma al tempo stesso molto bella. Non è visibile se non fino all'ultimo istante di salita
Difficoltà: E
Dislivello: 1050m
Responsabile: Alessandro Ferrero 333.8247760 - Carla Nicola 338.1762321

9 agosto Monte Gran Costa (2615m)
Da Borgata Grand Puy di Pragelato mt 1830 - cima panoramica sulla cresta tra Val di Susa e Val Chisone. nessuna attrezzatura particolare, solo abbigliamento da escursionismo e scarponcini con suola scolpita
Difficoltà: E
Dislivello: 785m circa
Responsabile: Franco Mossino 011.9606893/333.4626525 - Gianni Capello 331.6040886
9 agosto Rifugio e lago della Barma - Valle di Gressoney
Escursione gratificante partendo dall’area attrezzata di Coumarial attraverso ambienti dapprima boschivi e poi, dopo aver raggiunto il lago Vargno, entrando nella Riserva del Mont Mars caratterizzato da un severo ambiente di alta quota ingetilito da alcuni laghetti. Si giunge infine alla nostra meta, il lago della Barma, adagiato in una magnifica conca erbosa accanto a cui sorge l’omonimo rifugio, di recente costruzione. Per il ritorno si segue un itinerario ad anello che ci permetterà di aggirare il Lago Vargno da una prospettiva diversa e attraversare ambienti differenti da quelli di salita
Difficoltà: E
Dislivello: 650m al rifugio. Al ritorno considerare circa 200m da risalire a metà percorso (6 ore totali)
Responsabili : Danilo Chiadò 331.6018676 - Catia Musso 338.2076921
30 agosto

Colle della Mologna Grande (2354m) --- Rifugio A. Rivetti (2150m)
Da Niel (Gaby) m. 1545 - il colle della Mologna Grande è un valico che mette in comunicazione la valle di Gressoney con il biellese. Nessuna attrezzatura particolare, solo abbigliamento da escursionismo e scarponcini con suola scolpita
Difficoltà: E
Dislivello: 960m circa
Responsabile: Gianni Capello 331.6040886 - Franco Mossino 011.9606893/333.4626525

6 settembre Anello attorno al rifugio Barbustel 
Bellissimo itinerario dagli ampi panorami all'interno del parco Mont Avic. L'escursione, con al centro il rifugio Barbustel, ci consentirà di toccare cinque dei numerosi laghi che caratterizzano il parco
Difficoltà: E
Dislivello: 600 m al Col de la Croix. Al ritorno circa 100 m da risalire (tempo di salita : 5 ore totali)
Responsabile: Silvio Schina 347.4025854 - Danilo Chiadò 331.6018676
20 settembre Santuario di Retempio e Col Pousseuil (2103m) - RINVIATA PER MALTEMPO
Partenza Crest (Fraz. di Pontboset) 1.070m - Escursione che, da una graziosa frazione di Pontboset, porta al Santuario di Retempio e poi all’appartato Col Pousseil lungo il percorso dell’Alta Via N.2
Difficoltà : E
Dislivello: 1100m (tempo di salita: 6 ore totali)
Responsabile: Danilo Chiadò 331.6018676
20 settembre Lago Chiaro e Colle del Lupo
Valle di Gressoney - Percorso interessante tra alpeggi e mulattiere e splendidi muretti a secco. Splendida vista sul Nery, Torchè e Vlou
Difficoltà: E
Dislivello: 950m
Responsabili: Maria Teresa Clara 338.6428614 - Alessandro Ferrero 333.8247760
27 settembre

Santuario di Santa Cristina (1340m) - Valli di Lanzo - RINVIATA
Partenza da Cantoira 775 m. - Escursione che porta al bel Santuario di Santa Cristina posto in posizione molto panoramica. Da Cantoira si segue il torrente Stura che porta a Ceres. Attraversato il torrente si sale al santuario. Per il ritorno si percorre un anello che risale la valle per poi scendere su diverse borgate
Difficoltà: T/E
Dislivello: 700m circa (tempo di salita: 6 ore totali)
Responsabili: Catia Musso 338.2076921 - Silvio Schina 347.4025854

18 ottobre

OTTOBRATA - ANNULLATA
I soci e simpatizzanti della Sezione e Sottosezioni sono invitati al Convegno sezionale che si terrà a Montanaro, presso il ristorante Al Canastrel

Visto il continuo aumento di contagiati COVID-19 e il variare delle misure atte a contenere il diffondersi della pandemia, vista la rinuncia di alcuni soci a ritirare il riconoscimento per paura di essere contagiati, la consueta festa della sezione "ottobrata" che avrebbe riunito un centinaio di persone è stata ANNULLATA. La consegna dei riconoscimenti "aquile d'oro" rinviata a quando lo stare insieme e la convivialità del pranzo presenteranno meno problemi di contagio COVID-19.

25 ottobre

Rul Verda Bosc Grand
Da Castagneto Po attraverso il Bosco del Vaj
Difficoltà: T/E
Dislivello: 300m (tempo complessivo: 5 ore)
Responsabili: Franca Merlo 347.1247805 (CAI Sottosezione di Cigliano)
Gianni Capello 331.6040886